Il taglio laser consente di ottenere un risultato qualitativamente eccezionale con tempi e costi inferiori rispetto ad altre tecniche.Con questo impianto si possono tagliare lamiere di svariati spessori: da 0,5 fino a 15 millimetri.

Mentre in altri procedimenti sono utensili pesanti ad applicare forze enormi sulla lamiera, il raggio laser svolge il suo compito senza contatto. In questo modo non si usura l’utensile in sé, né si deforma o si danneggia il pezzo. Il raggio laser racchiuso in un fascio riscalda solo localmente il materiale e la parte restante del pezzo non subisce praticamente nessun carico termico. La fessura di taglio risulta appena più larga del raggio, rendendo così possibile il taglio anche di contorni filigranati complessi, che rimangono lisci e senza tracce di bava. Nella maggior parte dei casi non sono più necessarie lunghe lavorazioni di rifinitura.

taglio laser gruppo carollo

Caratteristiche principali del taglio laser:

  • Minima sollecitazione termica
  • Forme estremamente accurate anche su materiali più spessi
  • Taglio preciso
  • Ripetibilità eccellente poiché non c’è usura dell’utensile nel taglio
taglio laser carollo

Per svolgere questa lavorazione abbiamo scelto di adottare l’impianto di taglio laser fibra Amada con potenza 2000 W, un campo di lavoro da 3000 x 1500 mm abbinato ad un magazzino di carico-scarico automatico con sette piani di carico e tre di scarico per cicli automatici di taglio.

 

Per rendere più fluida questa lavorazione l’impianto risponde alle logiche di industria 4.0 che consiste nell’integrazione e l’interconnessione dei macchinari al software gestionale dell’azienda.

Taglio laser

materiale

spessore mm (da-a)

Ferro

0,5 - 15

Acciaio Inox

0,5 - 10

Zincato

0,5 - 4

Alluminio

0,5 - 8

Rame

0,5 - 3

Ottone

0,5 - 3

Inconel

0,5 - 8