09.2020

Detrazioni Fiscali 2021

Con la Legge Finanziaria 2021 è stato prolungato fino al 30 Giugno 2022 il “SuperBonus 110%” per edifici unifamiliari. Sono stati confermati per tutto il 2021 anche l’ ”EcoBonus” e il “Bonus Ristrutturazioni”, conosciuto anche come “Bonus Casa” o “CasaBonus”. Per questi incentivi è probabile ma ad oggi non è ancora confermata la proroga per il 2022.

Ognuno dei tre provvedimenti consente di ottenere importanti detrazioni fiscali sulla sostituzione delle finestre, ma con modalità e criteri da soddisfare differenti.

Detrazioni Fiscali 2021
Detrazioni Fiscali 2021

Superbonus

Permette di detrarre il 110% del valore dell’intervento di sostituzione delle finestre in un singolo immobile in 5 anni

  • L’intervento (definito “trainato”) deve essere contestuale ad intervento definito “trainante”, riguardante il cappotto termico, l’adeguamento dell’impianto di riscaldamento e nel caso di condomini le zone comuni dell’edificio.
  • La somma dell’intervento trainante e di quello trainato deve permettere di conseguire un miglioramento di 2 classi energetiche dell’edificio.
  • Possono rientrare come interventi trainati la sostituzione delle finestre e tutti gli altri interventi che riguardano l’isolamento termico, tra cui le schermature solari.
  • Il beneficiario dell’intervento deve essere il proprietario o chi usufruisce (parenti conviventi, inquilini,…) dell’immobile; deve essere esclusivamente una persona fisica (soggetto Irpef), salvo casi particolari (Onlus, Cooperative Sociali,…)
  • È necessaria la figura del Tecnico Asseveratore, il quale certifica lo stato iniziale e lo stato finale dell’edificio, al fine di assicurare la correttezza degli interventi e determinare che vengano rispettati tutti gli standard per poter aver diritto al bonus.

Ecobonus

Permette di detrarre il 50% del valore dell’intervento di sostituzione delle finestre in 10 anni.

  • Può essere utilizzato sia su unità immobiliari private che commerciali o produttive, purché già esistenti e riscaldate.
  • Il beneficiario dell’intervento deve essere il proprietario o chi usufruisce (parenti conviventi, inquilini,…) dell’immobile; può essere sia persona fisica (soggetto Irpef) che società (soggetto Ires).
  • Hanno accesso alla detrazione solo gli interventi che concorrono all’isolamento termico dell’immobile, vale a dire infissi, finestre, ma anche tutti i prodotti di schermatura solare (scuri, tapparelle,…).
  • Le finestre nuove devono rispettare dei vincoli qualitativi minimi di isolamento certificati dall’installatore e dei vincoli di massimo prezzo ammissibile all’incentivo (calcolati sulla base dei mq di serramenti installati, della zona climatica,…).
  • L’importo massimo detraibile per la totalità degli interventi è 60.000€ (importo totale di spesa 120.000€).
Detrazioni Fiscali 2021
Detrazioni Fiscali 2021

Bonus casa o ristrutturazione

Permette di detrarre il 50% del valore dell’intervento di sostituzione delle finestre in 10 anni, all’interno di un intervento di ristrutturazione o di manutenzione straordinaria.

  • Richiede un Titolo Edilizio (Comunicazione o Segnalazione Asseverata CILA o SCIA).
  • Può riguardare interventi solamente in unità immobiliari già esistenti e destinate ad uso abitativo.
  • Può essere compreso nell’intervento tutto quello che rientra come ristrutturazione o manutenzione straordinaria per esempio:
    1. sostituzione di infissi e chiusure oscuranti;
    2. nuova realizzazione o sostituzione di cancelli esterni, recinzioni ed inferiate;
    3. sostituzione di parapetti;
    4. nuova recinzione o sostituzione di scale interne e/o esterne;
    5. nuova costruzione di box auto pertinenziale all’unità immobiliare o sostituzione dell’esistente.
  • Il beneficiario dell’intervento deve essere il proprietario o chi usufruisce (parenti conviventi, inquilini,…) dell’immobile; deve essere esclusivamente una persona fisica (soggetto Irpef).
  • Le nuove finestre non sono soggette a vincoli qualitativi minimi e neanche a vincoli di prezzo massimo.
  • L’importo massimo detraibile è 48.000€ (importo totale di spesa 96.000€).